Servizi Base

Abbiamo maturato da moltissimi anni competenze trasversali nell’analisi e nella progettazione di sistemi informativi aziendali e di meccanismi operativi per il controllo dei costi di imprese industriali, commerciali e di servizi, con particolari approfondimenti sull’organizzazione del lavoro (anche per la selezione e la formazione di risorse umane) e nella programmazione economico-finanziaria di PMI.

Foto di Michele Turolla

La nostra organizzazione presta consulenza, assistenza continuativa e servizi di formazione ad imprese private ed enti pubblici economici per l’implementazione di sistemi personalizzati di controllo e di pianificazione a supporto delle scelte imprenditoriali strategiche (budget, business plan, balanced scorecard, analisi SWOT, ecc.) e delle decisioni più operative più ricorrenti (DSS-decision support system), con lo scopo, quindi, di ordinare, differenziare e sintetizzare i molteplici dati ed informazioni aziendali per renderli immediatamente disponibili e comprensibili alle risorse umane aziendali che ogni giorno sono chiamate a prendere delle decisioni, ad ogni livello. Stiamo studiando e sperimentando, in alcune PMI, le applicazioni più avanzate di Business Intelligence e di Big Data Analytics per spingere le aziende ad un digitalizzazione più avanzata, che permette più velocità di decisione e di azione e più precisione nella definizione delle strategie e nell’assunzione delle decisioni operative.

Impiegando elevate competenze specialistiche, sviluppate da alcuni nostri professionisti e collaboratori, in materia di finanza aziendale operativa e straordinaria, nel campo del diritto bancario e del diritto finanziario, assistiamo imprenditori e privati in contenziosi e liti stragiudiziali o negoziazioni con banche e altri intermediari finanziari e creditizi, per l’analisi di contratti bancari e finanziari (conto corrente, anticipazione bancaria, mutuo, leasing, derivati e altri strumenti finanziari, anche complessi ed esotici), oltre che CFO, CEO e direttori amministrativi aziendali nella pianificazione strategica e finanziaria delle imprese e per programmazione di tesoreria aziendale, nonché anche in via continuativa per l’analisi, la revisione, la nuova costituzione e l’ampliamento o mantenimento dei rapporti con le banche e gli altri intermediari creditizi.
Foto di Michele TurollaIn tale ambito, abbiamo sviluppato modelli e schemi originali di analisi del costo dei finanziamenti, di rettifica del valore delle passività finanziarie e di analisi della funzione e del valore di derivati e altri strumenti finanziari e prassi consolidate di valutazione di aziende e partecipazioni societarie, due diligence e gestione del processo di cessione/acquisizione o combinazione tra aziende, per operazioni di M&A o per l’analisi di investimenti imprenditoriali, anche in contesti di crisi, oltre che sistemi snelli ed efficaci di programmazione dei flussi finanziari e di copertura dai rischi di tasso o di cambio, per la gestione più agevole della tesoreria aziendale, che applichiamo in imprese di vari settori (produzioni di serie, produzioni su commessa, commercio all’ingrosso, ecc.).
Inoltre, interveniamo nella formazione finanziaria delle risorse umane amministrative aziendali dei clienti quando necessario, perché riteniamo e abbiamo constatato concretamente che un rapporto banca-impresa e un rapporto tra management e soci di capitale equilibrati, stabili e sufficientemente elastici, sempre monitorati, sono una leva formidabile e una condizione essenziale per lo sviluppo o il mantenimento delle dimensioni, del valore e della resistenza delle imprese alle difficoltà che possono derivare da improvvise, anche se temporanee, condizioni sfavorevoli del settore di appartenenza e/o dei mercati di sbocco o di approvvigionamento.

Sulla scorta delle prime, intense, nostre esperienze professionali di risanamento di PMI e gruppi imprenditoriali anche piuttosto articolati e complessi, risalenti ai primi anni 2000, assistiamo un numero elevato di imprenditori e consumatori nella ristrutturazione di debiti finanziari, tributari e/o commerciali e nella composizione della crisi d’impresa, anche in situazioni più complesse di gruppi societari differenziali in più imprese e/o in situazioni più difficili e in tensione dei rapporti con gli interlocutori aziendali, per la presenza di liti giudiziarie o procedure esecutive, grazie alle profonde competenze sviluppate e alle intense esperienze pluriennali maturate da ciascuno dei nostri professionisti e grazie all’approfondita conoscenza sviluppata dalla nostra organizzazione sulle norme, la giurisprudenza e le migliori prassi e tecniche avanzate in ambito di regolazione e soluzione delle crisi d’impresa.

Foto di Michele TurollaDal 2008 e soprattutto di recente, abbiamo quindi sviluppato soluzioni originali, avanzate e innovative, di successo per la continuazione dell’impresa redditizia che risulti però gravata da un’indebitamento insostenibile e/o troppo oneroso (in particolare il concordato preventivo con continuità aziendale e i piani di risanamento in accordo con i creditori finanziari) e soluzioni per l’uscita da procedure concorsuali o procedure esecutive poco efficienti (tra cui concordati fallimentari, accordi di saldo e stralcio e soluzioni per l’esecuzione di concordati preventivi non adempiuti nei termini). Tali soluzioni sono state applicate con successo in diversi settori economici, per la prosecuzione di attività industriali, commerciali e di servizi, nonché per imprese agricole e anche nel settore no profit.

La nostra organizzazione presta, in materia tributaria, insieme con la consulenza in materia di bilancio d’impresa, la consulenza specializzata sistematica (ordinaria) e consulenza straordinaria ad un numero consistente e sempre crescente di privati consumatori e famiglie, di professionisti e soprattutto di imprenditori di diverse dimensioni e con diverse forme societarie, quindi sia per gli adempimenti fiscali e contabili che per la più corretta gestione e il miglior trattamento fiscale di rapporti commerciali e di lavoro, di investimenti produttivi e di assetti patrimoniali, sul territorio nazionale e per ogni rapporto internazionale, per investimenti all’estero e per investimenti esteri in Italia, con particolare riferimento, in ambito internazionale, ai depositi, ai contratti di distribuzione e di promozione o organizzazione delle vendite, ai contratti di subfornitura di semilavorati e di servizi industriali e alla fissazione e monitoraggio dei prezzi di trasferimento (transfer pricing) e delle modalità di finanziamento nei gruppi internazionali.
In un’area di attività, come quella della consulenza fiscale, che viene ormai descritta come troppo tradizionale e per certi versi superata o presto surclassa dall’intelligenza artificiale e da organizzazioni di erogazione dei servizi sempre più estese e massive, crediamo invece che ai contribuenti e agli operatori economici vada offerta, illustrata e sottoposta una gamma di scelte che è più vasta di quanto si pensi normalmente, un’articolazione di possibili soluzioni che non è mai banale o così ridotta come si vuol troppo spesso far sembrare (nell’organizzazione massiva dei servizi contabili e fiscali), resistendo, con il nostro lavoro puntuale e approfondito sui bisogni economici del cliente, alla spinta, anche solo culturale, verso una concezione degli adempimenti fiscali e della tassazione che conduce spesso ad una restrizione alle potenzialità dell’iniziativa economica e alla capacità di espansione di imprenditori e lavoratori.

Abbiamo sviluppato schemi originali, pratiche ricorrenti e tecniche approfondite, sperimentate in situazioni molto diverse, di redazione sempre “su misura” di accordi, contratti e atti per regolare i rapporti tra imprese, anche con enti pubblici e nell’ambito di procedure di assegnazione di incarichi, appalti, ecc., per coordinare obiettivi comuni e/o reciproci tra operatori economici e programmare le loro attività in modo organizzato e stabile (dai contratti di rete agli accordi di partenariato, da vari contratti di outsourcing a licenze di marchi, mandati, a.t.i. e raggruppamenti d’imprese, contatti di distribuzione commerciale, patti di non concorrenza, patti parasociali e contratti d’impresa più ricorrenti, come la locazione, l’agenzia, ecc., ecc.).
Tale capacità e tali esperienze ci hanno condotto, insieme alle forti competenze in materia di conti annuali d’impresa, ad assumere incarichi impegnativi e soddisfacenti di revisione legale, di revisione straordinaria e di due diligence in società ed enti pubblici, nell’amministrazione ordinaria e nell’ambito di operazioni straordinarie, concorsuali e non (attestazioni, pareri pro veritate, stress test, ecc.).